giovedì 7 settembre 2017

Recensione "Quel desiderio che sa di cielo"


Bentornati lettori!
La recensione che segue è davvero breve, ma spero possa ugualmente piacervi.



Titolo: Quel desiderio che sa di cielo


Seguito da: \

Autrice: Alessandra Loreti

Illustrazioni: Chiara Topo

Editore: Autopubblicato

Pagine: 100

Voto: 4/5✨


Trama:
La vita caotica di una giovane (e piuttosto ansiosa) illustratrice di moda prende forma tra le pagine di un diario. Un percorso alla scoperta di sè raccontato attraverso parole e disegni.
La mia recensione:
"Ero quasi convinta che l'amore fosse una questione di abitudine, di quieto vivere, di stima reciproca. Ma poi le nostre strade si sono incrociate e l'unica cosa che desideravo era che facesse parte della mia vita, nonostante il caos, il dolore  ela confusione che questa conoscenza ha comportato."
Ci tengo tantissimo a ringraziare l'autrice per avermi mandato una copia del suo romanzo con tanto di segnalibri e stickers. (Premete QUI per visitare il suo blog e comprare "Quel desiderio che sa di cielo")

"Ti cercavo per ritrovarmi"

La storia ci viene presentata attraverso le pagine del diario di Cassandra, un' illustratrice di moda che si trova a dover affrontare non solo la sua antipaticissima datrice di lavoro, ma anche una grande delusione: il ragazzo con cui è stata per ben 7 anni, la lascia per la sua migliore amica.
Ma Cassandra non è sola: ha le sue due migliori amiche, Fede ed Asia, e presto incontrerà una persona che le farà mettere in dubbio tutte le sue convinzioni.

"Troverò l'amore un giorno e sarà semplicemente un arricchimento del mio percorso; non saremo più due metà che necessitano l'una dell'altra per sopravvivere, ma due mondi completi che si uniscono per formare un nuovo unico universo."

Un romanzo davvero molto scorrevole, di quelli che si finiscono in un pomeriggio perché una pagina ne tira un'altra. 
Inoltre lo stile di scrittura dell'autrice ci permette di comprendere a pieno le varie emozioni della protagonista, mentre le illustrazioni -davvero bellissime!- ci fanno compagnia per tutto il libro, aiutandoci ad immaginare le varie scene del romanzo.
Ho apprezzato moltissimo Cassandra che, durante il corso del libro, fa una crescita immensa, imparando a capire cosa vuole, a farsi coraggio, a seguire i suoi sogni...a dare una svolta alla sua vita.
L'ho trovata molto forte, spesso ho dato per scontato che avrebbe fatto determinate scelte mentre invece mi ha piacevolmente sorpresa!
Sono stata completamente d'accordo con tutto ciò che ha fatto.
Solo, mi dispiace che sia finito così presto, continuo a pormi domande su ciò che succede ai personaggi...

"In fondo -ho aggiunto- i sogni, per essere considerati tali, devono essere grandi abbastanza da farti innamorare quotidianamente della vita"


Un libro leggero, simpatico e scorrevole: lo consiglio!


Alla prossima!
xoxo😚

18 commenti: